L’amministrazione comunale di Ficulle ha approvato il progetto per l’installazione di telecamere per la videosorveglianza. La spesa ammonta a poco oltre 36mila euro e rientra nell’ambito del Patto per la sicurezza firmato dai Comuni e dalla prefettura di Terni pochi giorni fa. Il sito scelto dal Comune per installare le telecamere è il crocevia di Borgo Garibaldi, fra la SR 71 e la strada comunale dei Piani.

Anche ad Attigliano, altro comune della Provincia di Terni, è stato previsto il potenziamento della videosorveglianza con un progetto da 39mila euro. La giunta ha approvato il piano per richiedere i finanziamenti del ministero a seguito della firma del Patto per la sicurezza fra la prefettura di Terni e i Comuni. Le telecamere andranno ad aggiungersi a quelle già esistenti e saranno dislocate nelle vie di accesso al paese, al centro storico, nella zona dell’isola ecologica, nelle vicinanze dell’autostrada e delle principali via che attraversano il comune, nelle aree adiacenti il cimitero e la stazione dei carabinieri.