Una voragine di diversi metri di profondità si è aperta in Piazza Buzi, nel centro di Orvieto. Il cedimento – dovuto al crollo della volta di una grotta sotterranea non censita – ha coinvolto parzialmente due auto parcheggiate, che hanno riportato alcuni danni. Non ci sono feriti.

La zona – riferisce il Comune – è stata interdetta per svolgere i necessari sopralluoghi per capire la causa del cedimento e per una valutazione sull’intera area prima di procedere agli interventi di messa in sicurezza della zona. Le verifiche riguarderanno, inoltre, tutte le utenze interessate per controllare eventuali perdite sulla rete idrica e del metano. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, carabinieri, polizia locale, tecnici comunali e dell’Asm. Presenti anche il sindaco Giuseppe Germani e l’assessore ai Lavori pubblici, Floriano Custolino.