“E’ con profondo rispetto, orgoglio e riconoscenza che l’Italia, e l’Umbria, festeggiano oggi la nascita della Repubblica, in occasione del 70/o anniversario dall’entrata in vigore della nostra Costituzione”. Così la presidente dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, Donatella Porzi, presente alle cerimonie a Perugia. “Con la nascita della Repubblica, dopo il referendum del 1946, e la Costituzione entrata in vigore nel 1948 – spiega la presidente Porzi in una nota – si è costituito un patrimonio di valori fondanti e fondamentali, ottenuti al prezzo di troppe vite umane e di tragedie. Prendendo a prestito le parole del presidente della Repubblica Sandro Pertini, ‘dietro ogni articolo della Carta costituzionale stanno centinaia di giovani morti nella Resistenza. Quindi la Repubblica è una conquista nostra e dobbiamo difenderla, costi quel che costi’. Valori dunque che siamo chiamati a difendere e onorare, con il rispetto istituzionale che meritano, di fronte a chi, invece, sembra averlo dimenticato”.