Piccole quantità di hascisc e marijuana sono state trovate all’interno degli zaini di due studenti, di 19 e 17 anni, nel corso di una serie di controlli svolti dagli agenti del commissariato di Spoleto, dai carabinieri e dalle unità cinofile della guardia di finanza all’interno di un istituto scolastico spoletino. Gli operatori hanno passato in rassegna aule e spazi comuni utilizzati dagli studenti.

I controlli, grazie all’aiuto dell’unità cinofila della Gdf, hanno fatto emergere tra libri ed astucci 1,85 grammi di marijuana e 1,2 di hascisc. Per i due studenti, una ragazza e un ragazzo – spiega la questura – è scattata la contestazione amministrativa, con il relativo sequestro della sostanza stupefacente.