Un tifoso incensurato di 43 anni è stato arrestato per detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti dagli agenti della Squadra Mobile di Avellino mentre, nel tardo pomeriggio di ieri, Si apprestava a raggiungere Terni dove in serata avrebbe giocato la squadra irpina.

L’uomo era tenuto sotto controllo da qualche tempo. E’ stato accertato che partecipava a tutte le trasferte della squadra con lo scopo di vendere ad altri tifosi sostanze stupefacenti di ogni tipo. E’ stato bloccato poco prima di imboccare l’autostrada per raggiungere Terni. Durante la perquisizione, sono state trovate e sequestrate 17 dosi di cocaina e 26 grammi di marijuana.

Nella sua abitazione, oltre a denaro contante, sono stati poi scoperti altri 112 grammi tra cocaina e hashish, insieme a bilancini di precisione e attrezzi utilizzati per il confezionamento delle dosi.