Inaugurata questa mattina la nuova sala operativa del comando provinciale di Terni dei vigili del fuoco. Alla cerimonia, oltre al comandante provinciale dei pompieri ternani Gianfrancesco Monopoli, hanno preso parte numerose autorità, tra le quali il sottosegretario all’Interno Gianpiero Bocci, il capo dipartimento dei vigili del fuoco Bruno Frattasi, il capo del Corpo nazionale dei vigili del fuoco Gioacchino Giomi, il direttore regionale dei vigili del fuoco dell’Umbria Raffaele Ruggiero, oltre al Prefetto ed al Questore di Terni, Paolo De Biagi e Antonino Messineo.

La struttura avrà così a disposizione più spazio, ma soprattutto più curato e funzionale alle esigenze di chi è impegnato quotidianamente a salvaguardare la sicurezza dei cittadini.

La sala operativa, il cui costo di realizzazione è di 50 mila euro, è stata è stata spostata dal piano seminterrato al piano terra dello stabile, a ridosso della nuova “sala crisi” dove gestire le cosiddette micro-emergenze senza gravare sull’attività ordinaria. Miglioramenti anche per le dotazioni tecnologiche, con 48 punti di connessione in fibra ottica e la geolocalizzazione dei mezzi.