Vasta azione di controllo, la notte scorsa, della Polizia, tramite personale della questura di Terni e delle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine, in diverse aree della città. Particolare attenzione è stata posta nelle <ree verdi di Terni, quali i parchi Ciaurro, Passeggiata e Rosselli e alla stazione ferroviaria. Ed è stato proprio qui dove il fiuto del cane antidroga ‘Enduro’, in forza al reparto cinofili di Nettuno, ha fiutato un 19enne appena sceso da un treno proveniente da Roma, che ha spontaneamente consegnato una dose di marijuana. Il cane ha però continuato ad indicare il ragazzo, soprattutto all’altezza del bacino. Condotto in Questura e perquisito, negli slip gli sono state così trovate dosi di hashish e ketamina, contenute in una piccola scatola di plastica. Per questo è stato denunciato per detenzione ai fini dello spaccio di stupefacenti. Lo stesso cane, al parco Ciaurro, ha poi consentito di recuperare circa 20 grammi di mariijuana nascosti in un cespuglio.