Un cittadino tunisino risultato pluripregiudicato, è stato fermato dalla Polizia nei pressi della stazione ferroviaria di Terni. L’uomo ha cercato di sottrarsi al controllo salendo a bordo di un autobus, ma è stato bloccato e accompagnato in Questura dove gli agenti dell’ufficio Immigrazione, dopo i necessari accertamenti, hanno emesso un nuovo decreto di espulsione nei suoi confronti, con accompagnamento immediato al Centro Permanenza e Rimpatri di Potenza. Dall’inizio del mese di maggio, è il quarto cittadino irregolare rintracciato ed espulso dal territorio ternano.