Un tunisino di 19 anni, sorpreso a cedere marijuana in una piazza del centro di Terni, è stato arrestato dalla polizia in seguito alla segnalazione di alcuni cittadini. A fermarlo è stata una pattuglia in borghese, che ha

notato uno scambio tra il giovane e un altro ragazzo (anche lui straniero), al quale il tunisino ha ceduto una bustina in cellophane, poi risultata contenere una dose.

Durante la perquisizione personale del 19enne, gli agenti gli hanno trovato indosso altre cinque bustine di marijuana, pronte per essere vendute. Il cliente è stato invece denunciato per inosservanza del divieto di dimora a Terni e per non essere in regola con la normativa sugli stranieri. E’ stato inoltre segnalato alla prefettura come assuntore di stupefacenti.