E’ legato a motivi di sicurezza l’abbattimento di quattro cedri del Libano eseguito dal Comune di Amelia nella frazione di Porchiano del Monte. “I cedri, adiacenti a Via Carlo Alberto – ha spiegato l’assessore amerino ai lavori pubblici e all’ambiente, Avio Proietti Scorsoni – erano deteriorati e presentavano probabili rischi per l’incolumità dei cittadini. Il loro abbattimento è avvenuto dopo controllo e relazione dell’agronomo incaricato e su autorizzazione paesaggistica della Sovrintendenza trattandosi di zona vincolata. Al posto degli alberi eliminati – ha aggiunto – saranno impiantate specie autoctone con caratteristiche vegetative tali da non riproporre le problematiche generate dalle piante precedenti”.