I Carabinieri dell’Ente Parco dei Monti Sibillini, hanno sequestrato – a Castelluccio di Norcia – un’area dove è stato individuato uno smaltimento non autorizzato di rifiuti. I militari hanno trasmesso gli atti alla procura della Repubblica di Spoleto e al comando della polizia municipale di Norcia.

Secondo gli investigatori i rifiuti proverrebbero da una demolizione di un’abitazione privata. Sono riemersi nel corso di alcuni lavori di scavo che interessano la zona proprio sotto il borgo di Castelluccio.

L’area posta sotto sequestro si trova non lontana da dove sorgerà il cosiddetto deltaplano.