Parto improvviso in casa, nella zona di Corciano, per una donna che ha dato alla luce il figlio assistita dal personale del 118 intervenuto con un’ambulanza. Trasportati poi all’ospedale di Perugia il neonato e la mamma stanno bene, come riferisce l’ufficio stampa del Santa Maria della Misericordia.

Il parto è avvenuto con circa una settimana d’anticipo sul previsto e senza che la donna avvertisse i consueti sintomi che lo precedono. E’ stato il marito a chiamare il 118. In pochi minuti l’ambulanza è arrivata sul posto. Un medico e gli infermieri a bordo hanno quindi assistito la donna nel parto, trasferendola poi nel reparto di ostetricia e ginecologia. E’ stato il marito a raccontare ai sanitari che l’allarme è scattato improvvisamente mentre la moglie stava uscendo di casa.