Si sono conclusi intorno alle 14 di oggi i lavori di rimozione della frana, forse causata dalle continue precipitazioni di questi giorni, che si è verificata a Ponte del Toro, alle porte di Terni. Personale della Protezione civile comunale, è entrato in azione alle 8 della mattina con due ruspe per rimuovere i 20 metri cubi di terra che avevano invaso la sede stradale. Sul posto, per verificare la situazione è giunto anche il commissario straordinario del Comune di Terni, Antonino Cufalo, del sub commissario con delega alla Protezione Civile Emanuele D’Amico, oltre a dirigenti e tecnici della protezione civile comunale.

La circolazione veicolare è stata ripristinata dalle 14 a senso unico alternato con l’assistenza delle pattuglie dei vigili urbani e dei tecnici della protezione civile. Nel frattempo sono iniziati anche i lavori di messa in sicurezza del costone che saranno completati entro due giorni. Solo al loro termine – informa una nota di Palazzo Spada – sarà possibile ripristinare la normale circolazione.