E’ considerato ingente e ammonterebbe a diverse decine di migliaia di euro il bottino di un furto compiuto, ieri, ai danni di giocatori e tecnici del Perugia nello spogliatoio dello stadio Renato Curi durante la partita con il Brescia, battuto 2-0 nel recupero della 7/a giornata di ritorno della serie B, rinviata il 27 febbraio per neve.

Sul furto sono in corso indagini da parte della polizia. Ad accorgersi di quanto accaduto sono stati giocatori e tecnici del Perugia tornando negli spogliatoi al termine del primo tempo. Dagli armadietti e dalle borse erano infatti stati rubati portafogli, effetti personali, materiale elettronico, monili e preziosi per un valore non ancora quantificato. Dai primi rilievi non sono emersi segni di effrazione su porta e finestre dello spogliatoio del Perugia, mentre nulla è risultato mancare da quello del Brescia.

foto Perugia Calcio