E’ stato grazie ai controlli svolti sul territorio per contrastare i reati contro il patrimonio che i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Amelia sono riusciti a rintracciare cinque fucili da caccia rubati – pochi giorni prima – da una abitazione di Amelia.

Le armi, già riconsegnate al proprietario, erano state riposte – oltre a diverse munizioni – in un armadio blindato che si trovava nelle zone periferiche di Narni.

l ritrovamento dell’armadio, unito alle indagini già avviate dopo il colpo, ha permesso agli investigatori di mettersi sulle tracce dei ladri, non ancora rintracciati.