Norcia, Cascia e Preci si sono quest’oggi svegliate sotto un manto bianco e temperature sotto lo zero. Ma non si registrano problemi particolari alla circolazione o alle casette Sae dove alloggiano gli sfollati del sisma. A Norcia le scuole sono regolarmente aperte mentre a Cascia gli studenti sono rimasti a casa. Sorvegliate speciali le SAE, le Soluzioni abitative di emergenza, dove – al momento – non si registra alcun problema.