E’ attesa anche in Umbria l’ondata di gelo e neve che investirà il centro Italia tra domenica e lunedì, con le temperature massime che subiranno un brusco calo, anche di 10 gradi. A confermare le previsioni è il centro funzionale della Protezione civile regionale che registra un peggioramento significativo delle condizioni meteo già a partire dal 23 febbraio. Il 24 febbraio sull’Umbria insisteranno ancora le nubi, con deboli nevicate sull’Appennino. Per domenica 25 è previsto un netto peggioramento: su tutta la regione il cielo sarà molto nuvoloso, con nevicate fino a quote di pianura in Appennino, precipitazione, debole o con nevischio, possibile anche sulle pianure settentrionali. Una tendenza che secondo gli esperti si prolungherà fino a lunedì, quando sono attese nevicate anche in pianura.