Le aree della Valnerina e del Trasimeno saranno presto dotate di piazzole per l’elisoccorso, attrezzate anche per il volo notturno e in condizioni meteorologiche complicate. Oggi a Norcia e Città della Pieve, si è svolto un sopralluogo tecnico per definire fattibilità e ipotesi progettuali, presenti l’Assessore regionale alla Salute, Luca Barberini, il Direttore della Sanità regionale, Walter Orlandi, tecnici della Regione, dei due Comuni, delle Usl 1 e 2, della Centrale regionale del 118, dell’aviazione civile e rappresentanti della Protezione civile della Regione Marche.

“Il progetto – ha spiegato Barberini – verrà realizzato in collaborazione con le Marche e prevede la costruzione in tutta l’Umbria di nove piazzole per l’elisoccorso, tutte attrezzate anche per il volo notturno, sette nei pressi di tutti i presidi ospedalieri di emergenza-urgenza e due a servizio delle aree della Valnerina e del Lago Trasimeno, nelle vicinanze dell’ospedale di Norcia e della Casa della Salute di Città della Pieve”.