Il Comune di Terni ha sospeso – per le giornate di lunedi 12 e martedi 13 febbraio – gli effetti dell’ordinanza antismog per la riduzione delle emissioni in atmosfera a tutela della salute e della qualità dell’aria. Una decisione assunta per consentire un migliore svolgimento delle tradizionali celebrazioni previste per il Santo Patrono di Terni, San Valentino, ma anche per il giorno di chiusura del Carnevale, che – quest’anno – cade il 13 febbraio. L’Amministrazione municipale di Palazzo Spada precisa comunque che le misure contenute nell’ordinanza antismog resteranno in vigore fino al 31 marzo prossimo.