Cambiano – dall’ultima settimana di febbraio – le regole del parcheggio pubblico all’ospedale di Terni. L’area con ingresso da viale 8 Marzo, quello più vicino all’entrata, sarà infatti riservata alla sosta breve, per un tempo massimo di due ore, e potrà contare su un nuovo sistema elettronico di gestione dei flussi tramite ticket e cinque nuovi posti auto. Lo ha deciso la direzione dell’azienda ospedaliera per migliorare l’accessibilità e rendere più fruibile, ai cittadini, l’area di sosta, uno spazio sorvegliato oltre che gratuito.

“Il nuovo sistema elettronico per il ticket – spiega la direzione del “Santa Maria” – garantirà una corretta contabilità delle auto e quindi un uso più appropriato dei posti auto disponibili e una migliore gestione dei flussi in entrata e in uscita. Inoltre, l’attivazione della sosta veloce per il tempo massimo di due ore, che sarà chiaramente evidenziata da apposita segnaletica, favorirà la rotazione delle auto consentendo ai cittadini di trovare più facilmente posti auto liberi”.