“Occorre un aumento del personale alla polizia di Stato in Umbria, che soffre, come nel resto d’Italia, il blocco del turnover e delle assunzioni che hanno determinato un’eta’ media di 49 anni”: E’ quanto chiesto dai vertici del Movimento Sindacale Autonomo di Polizia in un incontro avuto con i questori di Perugia e Terni, Giuseppe Bisogno e Antonino Messineo, ai quali sono state presentate le rispettive segreterie provinciali del Mosap, guidate da Fabio Tristaino (Perugia) e Leonardo Raggi (Terni). In particolare quest’ultimo ha messo al centro lo stato di salute della polizia stradale che – ha detto – “puo’ vantare solo 16 pattuglianti e necessiterebbe di un aumento organico almeno di 10 unità, anche alla luce dei recenti trasferimenti e del mancato reintegro di sovrintendenti”.