Ad oggi, sono 2.305 le casette consegnate in 33 comuni delle quattro regioni del centro Italia (Umbria, marche, Lazio ed Abruzzo) colpite dai terremoti del 2016. Lo rende noto il Dipartimento della Protezione Civile sottolineando che al momento sono in corso lavori in 74 aree.

Complessivamente, nelle Marche sono state consegnate 975 Soluzioni abitative d’emergenza (Sae), 693 sono le casette completate nel Lazio, 509 in Umbria e 128 in Abruzzo. Secondo i dati forniti dalle quattro regioni, le casette ordinate sono complessivamente 3.662: l’Abruzzo ne ha chieste 238 per 11 comuni, il Lazio 826 per 6 comuni, l’Umbria 759 per 3 comuni e le Marche 1.839 per 28 comuni alle quali, lo scorso 29 novembre, ha aggiunto un ulteriore fabbisogno di 122.