È stata dimessa in nottata dall’ospedale di Terni la donna aggredita e violentata, poco dopo le 21 di ieri sera, in piazzale Bosco, da uno sconosciuto che l’ha avvicinata mentre stava raggiungendo la propria vettura all’interno della quale è stata poi spinta dall’uomo. Lo sconosciuto, parzialmente coperto da un cappuccio, si è poi dato alla fuga. Secondo quanto si apprende, dall’autorità giudiziaria, che ha richiesto ulteriori esami di laboratorio, la vittima ha riportato ferite lievi. Dopo avere riferito agli agenti una prima ricostruzione sommaria dei fatti, la donna, che aveva provveduto a chiamare autonomamente il 113, verrà riascoltata nelle prossime ore, in quanto ancora molto scossa. Dopo il primo intervento della squadra volante e i rilievi svolti sul posto dalla polizia scientifica, la squadra mobile della Questura di Terni sta, tra l’altro, vagliando le riprese delle telecamere dei sistemi di videosorveglianza della zona, per verificare se possano aver ripreso l’aggressore.