Grande partecipazione, ieri sera, al CLT di Terni, per la festa dell’atleta, organizzata in concomitanza con i 90 anni di attività della società. Di fronte ad un folto pubblico sono stati premiati gli sportivi gialloblù che più si sono distinti nel corso della passata stagione.

Sia il riconoscimento di Atleta dell’Anno sia quello di Giovane Atleta hanno visto degli ex aequo, considerando l’importanza dei traguardi raggiunti da ragazzi che sono stati in grado di distinguersi a livello nazionale e internazionale.

Il premio di Atleta dell’Anno è andato a Matteo Mulas del Canottaggio e a Riccardo Menciotti del Nuoto. Per quanto riguarda il Giovane Atleta dell’anno, i premiati sono stati tre, ovvero Leonardo Bandini per la Lotta, trionfatore a Ostia nel Campionato italiano Cadetti e vincitore della Coppa Italia, mentre per il Canottaggio la menzione è stata ricevuta da Francesco Molinari e Matteo Tonelli.