E’ stato avviato l’iter per la realizzazione del nuovo ospedale comprensoriale di Narni-Amelia. L’Usl Umbria 2, ha infatti pubblicato la delibera, firmata dal direttore generale Imolo Fiaschini, di approvazione del bando europeo per la progettazione, direzione dei lavori e coordinamento della sicurezza dell’edificio, che sorgerà in località Cammartana.

L’importo complessivo dei lavori è di oltre 2 milioni e 740 mila euro. La nuova struttura ospiterà 140 posti letto per medicina e chirurgia generale, chirurgia ginecologica e ortopedia, con trattamenti in ricovero ordinario (60 posti letto per gli acuti) anche con sale endoscopiche e una zona riservata alla riabilitazione di area vasta dotata di 60 posti letto in aggiunta ad una Rsa con 20 posti. Sono previsti anche 4 posti letto nel pronto soccorso ed altri 14 in emodialisi e per tutte le attività di visite specialistiche.