I carabinieri della compagnia di Perugia hanno arrestato due albanesi per spaccio di droga. Nella loro abitazione, in un barattolo, i militari hanno recuperato 38 grammi di cocaina, suddivisa in dosi, un bilancino di precisione e 900 euro circa, in banconote di vario taglio. Ai due sono stati sequestrati anche tre cellulari che avevano indosso. In auto – riferisce l’Arma – c’erano altri tre grammi di cocaina, trovata all’interno della leva del cambio. I due albanesi, processati per direttissima, sono stati condannati a due anni di reclusione (pena patteggiata e sospesa).