Un articolato piano di servizi di vigilanza, controllo e prevenzione – con particolare riguardo agli eventi già programmati, come la prossima edizione di Umbria Jazz Winter – è stato predisposto, in vista delle feste natalizie, nel corso del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica che si è svolto stamani, a Terni. Durante la riunione, presieduta dal prefetto Paolo De Biagi, sono state individuate le priorità di azione ed intervento anche sulla base delle apposite direttive emanate dal ministero dell’Interno con l’avvicinarsi delle feste. In un’ottica di prevenzione delle illegalità e dei reati predatori – riferisce una nota della prefettura – particolare attenzione sarà rivolta ai servizi presso aree e centri commerciali, istituti di credito e uffici postali, musei, monumenti ed altri luoghi di richiamo turistico, santuari e luoghi di culto.

Sono state, inoltre, concordate misure per prevenire i furti, la vendita di merci e prodotti contraffatti e potenzialmente dannosi per la salute ed è stata assicurata una intensificazione dei controlli sui luoghi di deposito e vendita di fuochi artificiali e giochi e artifizi pirotecnici.

E’ stata inoltre decisa un’intensificazione dei servizi sulla rete stradale e ferroviaria, attraverso un piano di azioni e di servizi per garantire sicurezza negli spostamenti e immediati interventi di assistenza o soccorso in caso di emergenze, tenuto conto dei prevedibili picchi di esodo e delle possibili criticità che potrebbero riguardare la viabilità della provincia.

All’ordine del giorno del Comitato, infine, anche i principali eventi programmati per le prossime festività, in particolare, come detto, la 25/a edizione di Umbria Jazz Winter, che si svolgerà nel centro storico di Orvieto dal 28 dicembre al primo gennaio e per la quale è prevista una notevole affluenza di pubblico. Al riguardo, sono state adottate ulteriori specifiche misure di sicurezza ed è stata disposta l’intensificazione delle attività di controllo del territorio e di vigilanza di tutti i luoghi interessati.