Tornerà alla normalità entro la serata la situazione di emergenza idrica dovuta al guasto alle cabine Enel di Pacce e Morro, a Terni, che ha poi comportato lo svuotamento dei serbatoi idrici della Sii presenti nella zona. Ad annunciarlo è la stessa società idrica che, insieme al Comune, ha costituito un coordinamento per affrontare il problema. L’Enel, per quanto di sua competenza, ha invece provveduto a riparare il danno intorno alle 13.30, permettendo così alla Sii di operare sugli impianti. La funzionalità è stata quindi

ripristinata anche se, a causa dell’inerzia del sistema idrico costituito da grandi e lunghe tubazioni, il sistema non tornerà a regime immediatamente nelle zone interessate, ossia Collestatte, Torre Orsina, Colle Alvaro e Palombara, Valle Avenzana e Villalago. In quest’ultima zona e al Tiro a segno, soggette a specifiche manovre di esercizio, la situazione di carenza idrica durerà un tempo leggermente più lungo, stimato in circa due ore.