Sale a 398 il numero delle Sae, le Soluzioni abitative di emergenza, realizzate in Umbria: altre 68 sono state consegnate a Norcia e Cascia e 17, già ultimate, saranno assegnate a Preciu nei prossimi giorni. Sono 58 le casette consegnate oggi a Norcia (nelle aree di via XX settembre e della frazione di Montedoro) e dieci a Cascia, nelle località di San Giorgio e Maltignano.

“Abbiamo consegnato circa 70 Sae – ha affermato la presidente della Regione, Catiuscia Marini – e nei prossimi giorni ne sarà consegnato un altro consistente numero, tanto da permetterci di arrivare entro Natale alla copertura dell’85 per cento del fabbisogno complessivo in tutta l’area della Valnerina. Nelle settimane successive saranno ultimate e consegnate quelle rimanenti. Si conclude così la fase dell’emergenza e già lunedì, in occasione della riunione del Comitato istituzionale, affronteremo il tema della ricostruzione, soprattutto per ciò che riguarda i Piani per la ricostruzione delle opere pubbliche”.