I carabinieri della Stazione di Guardea, hanno identificato i due giovani, entrambi del posto, che nella notte tra mercoledi e giovedi, avrebbero seguito, in auto, due ragazze cercando di fermarle. Erano state le stesse, la mattina successiva, a denunciare quanto accaduto alla caserma dei carabinieri. Il fatto, spiegano i militari, è stato riferito all’Autorità Giudiziaria di Terni.