Prosegue, a Terni, l’attività di prevenzione e controllo del territorio da parte della Polizia su disposizione del Questore Antonino Messineo. Il bilancio parla di un arresto e tre denunce. Nell’ambito dei servizi, nei quali è stato utilizzato anche personale del Reparto Prevenzione Crimine, sono stati rintracciati due cittadini extracomunitari non in regola con le norme sul soggiorno in Italia. I due, un egiziano ed un marocchino, sono stati espulsi dal territorio nazionale con Ordine del Questore.

Personale dell’Ufficio Immigrazione ha inoltre espulso, con accompagnamento immediato al Centro di Identificazione ed Espulsione di Bari, un dominicano, scarcerato per fine pena per traffico di stupefacenti.

Nel tardo pomeriggio personale della Squadra Volante è poi intervenuto in un negozio del centro dove un 40enne di origini marocchine, noto alle Forze di Polizia, aveva provato a rubare due confezioni di costosi profumi del valore di circa 120 euro complessivi danneggiando le confezioni. L’uomo è stato arrestato per tentato furto aggravato e trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura a disposizione della Dott.ssa Barbara Mazzullo.