Nelle prossime settimane giunta e consiglio regionale dell’Umbria si occuperanno della nuova legge regionale che dovrà dettare le norme in materia di edilizia ed urbanistica nelle aree che saranno interessate dalla ricostruzione dopo il terremoto. Lo annunciato oggi, ad un anno dal sisma, la presidente della Regione, Catiuscia Marini. La presidente ha voluto anche sottolineare che “non è affatto semplice, per chi ha responsabilità istituzionali ed amministrative, gestire una emergenza dettata da forti terremoti. E senza cedere ad una pur comprensibile emozione, oggi – ha aggiunto la governatrice umbra – posso dire che, con tutti i limiti e le difficoltà, è stato realizzato un lavoro straordinario”.