Si è svolta questa mattina a Norcia, città-simbolo del violento terremoto che un anno fa sconvolse anche l’Umbria, la cerimonia di ringraziamento a quanti sono intervenuti in soccorso delle popolazioni colpite dal sisma, organizzata dal Comune di Norcia, insieme alla Regione Umbria. Presenti, oltre al Sindaco della città, Nicola Alemanno, anche la Presidente della Giunta regionale Catiuscia Marini, quella dell’Assemblea legislativa umbra, Donatella Porzi, il Capo del Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli, e l’ex Capo Dipartimento, Fabrizio Curcio. “Un gesto semplice, ma carico di un profondo sentimento di riconoscenza – ha detto la Presidente Marini – per dirvi grazie di cuore per ciò che avete fatto”.

I riconoscimenti sono stati consegnati ai rappresentanti di Esercito, Arma dei Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Corpo Forestale, Vigili del Fuoco, Soccorso Alpino, Protezione civile nazionale e regionale, personale delle Soprintendenze, Regione, Province, Comuni, dei tanti Corpi dei Vigili Urbani, del sistema scolastico e di tutte le altre strutture pubbliche intervenute nella fase di emergenza e quelle successive, di assistenza alle popolazioni e messa in sicurezza del territorio e degli edifici.

In precedenza, alle 7,41, ora della devastante scossa sismica di 6,5 gradi Richter del 30 ottobre dello scorso anno, le autorità avevano partecipato ad un momento di preghiera in Piazza San Benedetto.