E’ di 2,5 kg di hashish e di un grammo e mezzo di cocaina il quantitativo di droga sequestrato ad un marocchino di 39 anni poi arrestato dai Carabinieri di Terni. Secondo quanto spiegato dall’Arma, lo straniero, un muratore incensurato, si trovava a bordo di un monovolume fermato per un controllo ad un posto di blocco nella zona di Gabelletta. Ad insospettire i militari sarebbe stato un suo movimento strano, all’atto della consegna, da seduto, dei documenti. I carabinieri hanno così scoperto che il 39enne aveva nascosto fra le gambe, la dose di cocaina. La successiva perquisizione del mezzo ha fatto rinvenire, stipati sotto il sedile del passeggero, i due chili e mezzo di hashish suddivisi in panetti da 100 grammi ognuno, poi sequestrati insieme a 500 euro in contanti.