Un 39enne imprenditore originario di Chianciano Terme è morto dopo che la Porsche della quale era alla guida nella notte è finita fuori strada nella zona di Paciano, incendiandosi. Sull’incidente sono in corso accertamenti dei carabinieri.

L’uomo stava percorrendo la statale 71 in una zona non lontana dal confine tra Umbria e Toscana. Per cause ancora da chiarire ha però perso il controllo dell’auto che ha urtato il guard-rail per poi ribaltarsi più volte in un terreno, incendiandosi. Sono subito intervenuti i vigili del fuoco che hanno rapidamente spento le fiamme. Queste hanno comunque praticamente distrutto la vettura e l’uomo è stato trovato privo di vita.