Una 38enne nigeriana è stata arrestata dal personale della Squadra Mobile della questura di Terni in esecuzione di un Ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Milano. La donna è stata condannata ad un anno e sei mesi di reclusione per essere rientrata illegalmente in Italia dopo essere stata espulsa. La donna è stata accompagnata presso il Carcere di Capanne da Perugia.