E’ stato arrestato ieri dall’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della locale Questura un pluripregiudicato ternano di 50 anni inottemperante alla misura cautelare dell’obbligo di firma, disposta dal Tribunale di Terni in seguito all’arresto del 3 ottobre scorso da parte della Squadra Volante. Il Giudice Barbara Di Giovannantonio ha emesso l’aggravamento della misura cautelare, sostituendola con la detenzione domiciliare.