E’ stata riaperta oggi, in modalità provvisoria, la strada provinciale 209 “Valnerina” che collega i comuni dell’Appennino umbro-marchigiano tra Visso e Preci. Le transenne sono state tolte alla presenza del ministro alle Infrastrutture, Graziano Delrio, del presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli, dell’assessore regionale umbro, Giuseppe Chianella e dei sindaci di Visso, Castelsantangelo e Preci. Oltre che dei vertici Anas, con il presidente Gianni Vittorio Armani.

Il tratto interessato dalla grande frana, provocata dal sisma di un anno fa, torna quindi di nuovo percorribile grazie a una bretella di 600 metri che permetterà il transito ai mezzi di massa inferiore a 3,5 tonnellate. Sarà aperto in tre fasce orarie: dalle 7 alle 8, dalle 12 alle 13 e dalle 17 alle 18 con senso unico alternato di 30 minuti in direzione di Visso e altrettanti in direzione di Preci.