Un 44enne reatino, è stato arrestato per furto aggravato in abitazione dai Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Amelia e dai loro colleghi di Otricoli. L’uomo, pregiudicato, è stato sorpreso dai militari – presenti nella zona per un controllo – all’interno di una casa nelle campagne di Otricoli dove era riuscito ad entrare dopo averne scardinato in portone d’ingresso con un grosso cacciavite. La successiva perquisizione domiciliare effettuata nell’abitazione del reatino, ha permesso ai carabinieri di recuperare parte della refurtiva di qualche furto precedente commesso nella stessa area. L’uomo, in attesa dell’udienza di convalida con rito direttissimo che si terrà domani presso il Tribunale di Terni, è stato posto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.