E’ a Terni già da qualche settimana, dove ha preso servizio presso la Caserma di Via Bramante. Un lasso di tempo che gli è stato sufficiente per apprezzare le peculiarità del territorio e dei suoi abitanti. Stamane, il nuovo comandante provinciale della Guardia di Finanza, il Colonnello Massimiliano Giua, si è ufficialmente presentato alla collettività in un incontro con gli operatori dell’informazione ai quali ha immediatamente precisato di voler proseguire sul cammino tracciato dal suo precedessore, il Colonnello Vincenzo Volpe, “L’obiettivo – ha detto – è quello di garantire la legalita’ e la sicurezza economico-finanziaria dei cittadini e delle aziende ternane che si trovano ad attraversare un momento particolare”.

Qurantasettenne con natali tedeschi, a Francoforte sul Meno, il Colonnello Giua è laureato in Giurisprudenza e in Scienze della sicurezza economico-finanziaria, ed è anche giornalista – pubblicista. Giunge da Grosseto, dove negli ultimi quattro anni ha guidato quel comando provinciale delle Fiamme Gialle. “Il mio approccio con Terni e’ stato sicuramente positivo. Ora – ha aggiunto – sto cercando di individuare le criticita’ presenti sul territorio, anche in sinergia con le altre istituzioni e, soprattutto, attraverso la collaborazione con la cittadinanza”.