Un tifoso veneziano e’ stato denunciato dalla Polizia per aver lanciato un fumogeno durante la partita Ternana-Venezia, disputata il 30 settembre scorso allo stadio “Liberati” di Terni. L’uomo – spiega la questura – e’ stato ripreso dalle telecamere interne dell’impianto mentre stava accendendo il fumogeno nel settore ospiti, per poi lanciarlo a bordo campo. Per questo dovrà rispondere dei reati di lancio di materiale pericoloso, scavalcamento ed invasione di campo in occasione di manifestazioni sportive. Nei suoi confronti verra’ applicato il Daspo, il divieto di accesso ai luoghi dove si svolgono tali eventi.