Due Carabinieri in servizio “di quartiere”, hanno rinvenuto – nel centro storico di Terni – una bicicletta che era stata rubata da circa un mese ad una donna che aveva denunciato il fatto presso il comando provinciale dell’Arma. La bici, legata ad un palo da una catena con lucchetto, è stata riconosciuta dai militari grazie ad alcuni segni indicati dalla stessa proprietaria. Dopo aver restituito il mezzo, i Carabinieri hanno rintracciato presso una piccola comunità di accoglienza un 28enne nigeriano, già gravato da precedenti di polizia, al quale, tra gli effetti personali, è stata rinvenuta la chiave del lucchetto utilizzato per legare il mezzo al palo. Il giovane è stato così denunciato per la ricettazione.