Un 41enne tifoso della Ternana, e’ stato denunciato dalla polizia per aver acceso un fuoco d’artificio nella curva nord dello stadio Liberati, durante la partita contro il Brescia del 19 settembre scorso. Secondo quanto rende noto la Questura il tifoso, dopo una decina di minuti dall’inizio dell’incontro, poi interrotto a causa del maltempo al 19′ del primo tempo, ha infatti acceso un fuoco d’artificio “flash”, liberandolo a terra poco dopo. Nei confronti del 41enne verra’ applicato il Daspo.