Brutta avventura, ieri sera, per un 34enne ternano che è stato rapinato del proprio portafogli mentre si trovava a passare da Via Amendola, una arteria poco distante dalla stazione ferroviaria di Bologna. L’uomo, dopo essere stato avvicinato da due persone con la scusa di chiedere una sigaretta, è stato sgambettato e derubato del portafogli che aveva in tasca con dentro una settantina di euro. Per l’aggressione, la Polizia ha arrestato due marocchini, di 31 e 34 anni, irregolari e con precedenti. Mentre stava avvisando la Polizia, il 34enne rapinato ha inseguito i due malviventi, che hanno tentato di fuggire salendo su un bus e che sono stati bloccati poco dopo dagli agenti.