Il nuovo comandante provinciale dei Carabinieri di Terni, Colonnello Davide Rossi, si è insediato ufficialmente quest’oggi in sostituzione del pari grado Giovanni Capasso. Nel corso di una conferenza stampa che si è svolta presso il comando ternano dell’Arma, il Colonello Rossi ha assicurato che il suo lavoro proseguirà sulle linee d’azione tracciate dal suo predecessore. “La nostra funzione – ha detto – e’ quella di stare in mezzo alla gente e lavorare per la gente, mostrando sempre disponibilita’, vicinanza e attenzione ai cittadini. I problemi ci sono e ci saranno, ma sta a noi dare risposta alle loro istanze e alle loro esigenze”. Ascoltiamolo al nostro microfono …

Il nuovo comandante provinciale dell’Arma ha spiegato di “credere molto nel lavoro di squadra dello Stato, in cui ognuno, nell’ambito del proprio ruolo, mette in campo tutte le energie per giungere ad un risultato comune. Ora – ha aggiunto – mi mettero’ al lavoro per conoscere a fondo le emergenze e le criticita’ di questo territorio”.

Arruolatosi nell’Arma nel 1987, il colonnello Rossi, originario di Roma, ha frequentato la scuola militare Nunziatella di Napoli e poi l’Accademia militare di Modena. Ha lavorato con diverse funzioni ad Iglesias, Chiavenna (Sondrio), Bianco (Reggio Calabria), in queste ultime due realta’ a capo delle locali compagnie. Ha svolto una missione a Nassiriya, in Iraq, e poi lavorato anche al ministero degli Affari esteri in qualita’ di comandante del Reparto sicurezza e vigilanza. Durante questo periodo e’ stato in Somalia, Yemen, Qatar, Bahrein, Kuwait. L’ultimo incarico che ha ricoperto e’ invece quello di comandante della Scuola allievi carabinieri di Reggio di Calabria.