Ripulire e mettere in sicurezza il “sottopassaggio della vergogna” prima di lunedì, quando riapriranno le scuole. A lanciare l’appello, rivolto all’amministrazione comunale di Terni, è la Flc Cgil, il sindacato della scuola, che, dopo diverse segnalazioni ricevute, è andata direttamente a verificare le condizioni del sottopassaggio di via Cesare Battisti, che collega il centro con un importante polo scolastico cittadino. “Quello che abbiamo visto – ha detto il segretario generale della Flc ternana, Tommaso Dionisi ci lascia esterrefatti. Parlare di sporcizia e degrado è infatti riduttivo, qui c’è un problema di decenza e anche di sicurezza, visto che il sottopassaggio dovrebbe consentire di evitare l’attraversamento in una zona fortemente trafficata”. Dunque, la Flc Cgil chiede che la situazione sia sanata, con la rimozione di sporcizia e rifiuti accumulati da tempo, prima dell’avvio dell’anno scolastico.