Nella notte fra martedi e mercoledi qualche malvivente ha deciso di introdursi nel cimitero di Terni per portare a termine un furto di infima levatura. Gli sconosciuti hanno sfondando il vetro della portineria del cimitero con un mattone, hanno rubato il monitor ed alcuni pezzi di un computer e si sono quindi diretti  agli spogliatoi degli operai. Qui’, dopo aver spaccato la porta, hanno forzato gli armadietti e messo a soqquadro gli spazi. Fortunatamente qualcosa ha interrotto le ruberie ed il vandalismo, visto che i malviventi avevano sottratto le chiavi degli automezzi di servizio, trovate nello spogliatoio, che pero’ hanno gettato poco distante. Mercoledi mattina, gli agenti della polizia di Stato si sono recati sul luogo per indagare sull’accaduto. Purtroppo la zona non è nuova ad episodi del genere, vuoi per la vastità del posto, delle ‘frequentazioni’ notturne, spesso poco raccomandabili e della scarsa illuminazione.

Video danni alla portineria e spogliatoi al canale You Tube di Tele Galileo https://youtu.be/Zeu8y8fHv4k