E’ stato ribattezzato “Manolo il capriolo”. E’ un giovane esemplare che da circa un anno ha scelto di vivere in città, a Foligno. Precisamente in un piccolo appezzamento di terreno incolto che si trova nella zona nord, nel cuore della parte commerciale della città, al centro di alberghi, ristoranti e supermercati. Insomma, a Manolo sembrano proprio piacere la confusione e soprattutto la gente.

I primi avvistamenti del cucciolo tra le sterpaglie risalgono ai mesi scorsi. Da allora l’animale è diventato adulto al punto da sfoggiare un paio di corna. “Ma soprattutto si è umanizzato e questo non è un bene per lui” ha detto all’ANSA, Sauro Presenzini, presidente Wwf della provincia di Perugia. “L’animale – ha aggiunto – ha preso confidenza con l’ambiente urbano e in particolare con le persone al punto che quando sente la presenza umana non esita a uscire dalle sterpaglie per avvicinarsi nella speranza di rimediare del cibo”.

(FOTO ANSA)