Agenti della Squadra Volante della Querstura di Perugia, hanno arrestato la notte scorsa, a Collestrada, un albanese di 23 anni per spaccio di droga. Era il passeggero di un’auto guidata da un suo connazionale di 29 anni. L’arrestato aveva negli slip un involucro in cellophane con dentro 13 dosi di quella che, ad un successivo esame, si è rivelata essere cocaina. Lo stesso giovane aveva con sè anche un pacco di banconote per un totale di 1.050 euro. Il controllo sulla vettura (di cui i due occupanti non hanno saputo spiegare la provenienza) è avvenuto intorno alle 22,30, sullo svincolo della E45 in direzione Ospedalicchio. L’auto ha provato ad evitare la pattuglia della volante, e si è fermata soltanto dopo diversi tentativi dei poliziotti. Nella macchina, gli agenti hanno trovato anche un coltello da cucina appuntito, lungo 18 centimetri di cui 10 di lama, che era riposto sul bracciolo centrale del veicolo.