Gara incerta alla partenza del GP della Repubblica Ceca per le condizioni meteorologiche con tutti i piloti, partiti  in assetto da bagnato, si sono trovati costretti a cambiare le moto. Il più lesto è stato Marquez, poi tutti gli altri, il maiorchino si è ritrovato largamente in testa e ci è rimasto fino alla fine della gara. Petrucci ha lottato come un leone arrivando fino alla terza posizione, nonostante la sua Ducati sull’asciutto non aveva il passo dei più forti, nei giri finali il ternano ha accusato problemi alla gomma posteriore terminando la gara in settima posizione.  Ottima comunque la gara del pilota ternano che ormai costantemente si ritrova a combattere con i piloti più forti della Moto GP. Dietro a Marquez è arrivato Pedrosa e terzo Vinales.